2 mins read

De Luca a ‘’Fever of Bari’’: “Bari piazza unica,un peccato la mancata promozione in Serie A”

L’ex attaccante biancorosso, Giuseppe De Luca, è stato ospite a ‘’Fever of Bari’’ , trasmissione, ideata e condotta, dal giornalista Marcelo Mancino,affiancato da Sabrina Romano, in onda sulle frequenze di Media Tv.

L’attaccante, oggi alla Virtus Entella, nella “chiacchierata” è partito, proprio, da questa sua esperienza.

?’’ Dopo un avvio di campionato a rilento, sul finire di Dicembre abbiamo ingranato,mettendo a referto tre vittorie importanti per il proseguo della stagione ‘’.

A Chiavari non è il solo ad aver rappresentato i colori biancorossi, infatti è allenato da Vincenzo Vivarini, colui che fino a pochi mesi fa sedeva sulla panchina del San Nicola.

?‘’ Il mister è un allenatore che meriterebbe grandi palcoscenici,maniacale nella sua professione. Al campo d’allenamento è sempre il primo ad arrivare e l’ultimo ad andarsene,dedicando alla squadra quasi tutto il suo tempo.”

La ‘’zanzara’’,così soprannominato dai tifosi,è stato uno dei calciatori più importanti dei “galletti” durante le ultime stagioni di Serie B.

?” In quegli anni, assieme a calciatori come Rosina,Dezi o Maniero,avevamo una rosa di tutto rispetto e l’obbiettivo era quello di salire in Serie A. Fu un peccato non riuscirci,ma sicuramente avremmo meritato qualcosa di più’’.

Negli anni, spesso, si è sentito dire che l’ambiente di Bari fosse troppo pressante e, per questo, i calciatori non riuscissero ad esprimersi al meglio.

?’’ Quando arrivi in questa piazza,dal primo istante ti senti un vero calciatore. La gente ti coccola quotidianamente e, quando giri per le strade della città, ti senti amato e apprezzato.
L’unica pecca, viene dal fatto che, alle volte, sembri mancare equilibrio non appena ci sono risultati discontinui.”

In passato, si vociferava, che dei tesserati conducessero un tipo di vita,che avesse poco a che fare con il professionismo.

? ‘’ Alle volte capitava che, anche dopo una sconfitta, ci si riunisse tra di noi per andare a mangiare in qualche ristorante. Non penso ci fosse nulla di negativo,difatti,io stesso, ero il primo che, invece, condannava chi trascorreva serate in discoteca o robe del genere’’.

Restando sui temi più attuali,il mercato di riparazione è in corso e la societá del Presidente Luigi De Laurentiis sta sondando alcuni terreni.

? ‘’Mi trovo bene a Chiavari e sono sotto contratto per cui ho un bel ricordo di Bari ma guardo solo al campionato e alla salvezza della squadra ligure.”

A cura della redazione sportiva di Mediasud
– Roberto Sallustro –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *