1 min read

Grillo e il video dell’infamia.

Grillo e il video dell’infamia.
Perché Grillo ci ha voluto mostrare quel filmato? Forse voleva convincerci dell’impudenza della vittima di un gioco scellerato? È stato un tentativo disgustoso. Voleva forse impetrare la clemenza per suo figlio Ciro? Per la legge sarà innocente fino al giudizio della Cassazione; per l’opinione pubblica è già colpevole.
Voleva forse comunicare quanto sia penoso, per un cittadino, attendere l’esito della nostra giustizia? Immaginate quanta sofferenza sarà riservata a vittime e carnefici senza la prescrizione. Se intendeva mettere in mostra il sacrificio di un padre per la salvezza del figlio, ha dimenticato che la migliore qualità del buon padre di famiglia è la dignità. E’ riuscito però a dimostrare a milioni di italiani che il loro voto altro non è stato che una frode culturale. Quanti fra i suoi amici, per captatio benevolenziae, lo stanno ancora sostenendo, dimostrano quanto sia indegna la loro presenza nelle Istituzioni. Infine, oltre ad aver distrutto la sua immagine di padre e quella del suo movimento, si è suicidato come comico: riuscirà mai più a farci ridere?
Quel video gronda di vergogna!
L’opus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *