1 min read

Per Enrico Letta la paura fa 90

Il segretario del partito democratico teme di finire in un cul-de-sac. L’accordo fra Matteo Salvini, quindi il centrodestra, Antonio Conte e Luigi di Maio sul nome di Franco Frattini, e’ ormai all’ultimo miglio. Se dovesse andare in porto, facilmente si aggregherebbero una novantina tra deputati e senatori che pur di restare a Roma voterebbero anche il cavallo di Silvio Berlusconi.
Aggiungendo sia anche Matteo Renzi, Enrico Letta in questo caso rischierebbe di rimanere isolato. Non sarebbero escluse neppure pesanti conseguenze sul governo.
L’opus Pro Vac No Pass

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *