2 mins read

Red Bull Cliff Diving Series 2021 – Sergio Scagliola immortala l’evento

Sono in corso a Polignano a Mare per l’ottava volta consecutiva, le fasi finali della Red Bull Cliff Diving Series 2021, la competizione targata Red Bull, dei tuffi che vede sfidarsi i migliori high diver del mondo.
Come per ogni edizione, anche in questa occasione i 12 uomini e le 12 donne in gara potranno accedere direttamente da una casa privata, rispettivamente alle piattaforme di 27 e 21 metri montate su una splendida terrazza a picco sul mare Adriatico, pronti a regalare alla Puglia e agli appassionati di tuffi di tutto il Mondo, un finale di stagione davvero indimenticabile.
Anche quest’anno fiato sospeso, nasi all’insù, 3 secondi di attesa che sembrano un’eternità per tutti gli appassionati che hanno ammirato l’evento dal vivo dal Grottone e dal ponte sulla Lama Monachile. Ed è in questi 3 secondi che si è inserito “l’occhio fotografico” del fotografo Sergio Scagliola, che ha immortalato un tuffo di uno dei concorrenti in gara, che noi poponiamo a tutti gli amanti della fotografia sportiva e non solo.
Il Red Bull Cliff Diving è oramai di casa a Polignano a Mare e rappresenta un appuntamento consolidato nel panorama degli eventi della Regione Puglia. A questo proposito così commenta il Sindaco di Polignano, Domenico Vitto: “Siamo davvero contenti, grazie all’ormai collaudata collaborazione con Regione Puglia e Red Bull, di aver riportato a Polignano a Mare, dopo la pausa forzata imposta dall’emergenza sanitaria, una manifestazione così prestigiosa che esalta le bellezze del nostro territorio e coniuga in modo straordinario sport e spettacolo. Siamo ancor più orgogliosi della decisione di Red Bull di ospitare a Polignano una tappa e la prova finale. È il modo migliore per ripartire dopo il periodo difficile che abbiamo vissuto nella consapevolezza che, grazie all’impegno di tutti e agli sforzi che la nostra comunità sta profondendo attraverso la campagna vaccinale, gli eventi programmati si svolgeranno in una condizione di grande sicurezza e serenità, regalando a chi ci seguirà in ogni modo, in Italia e all’estero, straordinarie immagini della nostra terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *