1 min read

Strambelli a “Fever Of Bari”: Squadra senza anima, per l’anno prossimo serve gente di categoria”.

Nel corso della trasmissione calcistica “Fever of Bari”, ideata e condotta dal giornalista, nonché Direttore della redazione sportiva di Mediasud.tv, Marcello Mancino, è intervenuto, in esclusiva, il calciatore di proprietà del Molfetta, Nicola Strambelli.

L’estroso calciatore barese ha valutato l’operato di Gaetano Auteri sulla panchina del Bari, al termine di una stagione disastrosa caratterizzata da una prematura eliminazione negli spareggi promozione.

?”La gestione a Bari è stata, senza ombra di dubbio, fallimentare, un Auteri certamente diverso da quello con cui ho avuto il piacere di lavorare a Matera tra il 2016 e il 2018.”

Sulla gestione degli acquisti e il discorso “baresità”, si è così espresso:

?”Io spero che il Bari inizi a puntare con forza sul territorio, in modo tale da avere calciatori baresi in squadra che fungano da “chioccia” per i compagni e che possano trasmettere loro il senso di appartenenza e il valore della maglia. Ci vuole gente di categoria, giocatori che scendono dalla A e dalla B si rivelano in alcuni casi non funzionali, ci sono campi di patate ed un modo di giocare totalmente differente.”

Strambelli ha, infine, espresso un parere sull’epilogo di questa annata.

?”La squadra ha dimostrato negli ultimi mesi di non avere un’anima. Adesso andranno in vacanza e va bene così; a pagarne le conseguenze, come sempre, sono i tifosi.”

A cura della redazione sportiva di Mediasud.tv

– Pierpaolo Schirone –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *