3 mins read

Review “Fever Of Bari” Puntata di Giovedì 27 Maggio Il resoconto della puntata condotta da Marcello Mancino

Puntata, come di consueto, elettrizzante quella andata in onda Giovedì sera nel corso della trasmissione FOB – Fever of Bari – sulle frequenze di Media TV, ideata e condotta dal giornalista, nonché Direttore della redazione sportiva di Mediasud.tv, Marcello Mancino.

Nello studio di FOB, per questa 57’ puntata stagionale come ospite c’è Andrea Locco, admin del gruppo FB “SSC Bari Fan group”, ad affiancare il solito Marcello.

Inizio puntata agguerrito con le sfuriate del direttore ai danni di squadra e società; alla luce dell’ennesima prestazione insufficiente, ovvero, il pareggio per 0-0 con i lombardi della Feralpi Salò, che forti del successo dell’andata hanno condannato i biancorossi alla terza stagione in C consecutiva.

? “Riavvolgendo il nastro di questi tre anni, mi aspetto immediatamente una conferenza stampa del presidente Luigi De Laurentiis. Questo decennio per la nostra città è stato un totale fallimento tra: calcioscommesse, fallimento e Serie D. Non può passare inosservato l’essere stati eliminati da una squadra che equivale a un quartiere di Bari, per me è uno schiaffo morale peggiore di tutti i precedenti, soprattutto, per come era stata costruita la squadra. Serve concretezza!”

Spazio poi al commento sul probabile nuovo DS Ciro Polito, reduce da un’esperienza all’Ascoli, nome che non genera fiducia nel tifo barese, in quanto considerato sulla stessa stregua di Romairone, che ha portato risultati tutt’altro che sufficienti.

Nella seconda metà di trasmissione sono intervenuti in videocollegamento, Nicola Bellomo e Nicola Strambelli, rispettivamente in forza a Reggina e Molfetta.

I due baresi si sono espressi su diversi temi, il fantasista di Serie D ha commentato aspramente il risultato ottenuto Mercoledì al “ San Nicola”.

? “Ci vuole gente di categoria, giocatori che scendono dalla A e dalla B si rivelano in alcuni casi non funzionali, ci sono campi di patate. Mi ha deluso l’operato del mister, mi aspettavo risultati diversi, strano ,soprattutto, dopo che ho lavorato con lui a Matera per due bellissimi anni. Il Bari non ha un’anima. Adesso tutti vanno in vacanza e va bene così, a pagarne le conseguenze sono i tifosi.”

Per le interviste integrali ai due Nicola, si rimanda alla lettura degli articoli completi sempre sul nostro sito www.mediasud.tv

Parte conclusiva dedicata all’analisi di alcune mosse discutibili della società durante le varie campagne acquisti, tutto questo grazie alle accurate grafiche dell’ospite in studio, che ha avuto la possibilità di commentarle personalmente.
Da segnalare anche i “passaporti” dei due ospiti ex Bari, sempre a cura del solito Andrea Locco.

Sì aggiudica il giveaway del programma, la maglietta ufficiale I’so’d’Baar, il tifoso e telespettatore di FOB Marco Gadaleta, il più veloce nell’indovinare Il personaggio misterioso ( l’ex attaccante Riccardo Meggiorini) e aver rispettato le due semplici regole: condivisione della diretta sulla propria bacheca e like alla stessa.

A cura della redazione sportiva di Mediasud.tv

– Alessandro Ianuzziello –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *