1 min read

A.A.A. uomini e donne cercasi.

A.A.A. uomini e donne cercasi.
Alla nostra politica mancano personaggi come Maria De Filippi e Claudio Cecchetto:non abbiamo scopritori di talenti.
La lacuna sta emergendo in modo molto evidente in questo periodo: i partiti stentano a trovare candidati sindaci di rango per le amministrative d’autunno.Si è passati dalla caccia alle vecchie glorie (vedi Albertini e Bertolaso), ai mezzi Carneade, per finire ai tromboni sfiatati (leggi Roberto Gualtieri).
Può essere che il partito democratico dopo la rivoluzione interna di genere, non lanci in mischia  neppure  una donna? Salvini quantomeno sta spendendo il nome della sua principessa del foro, Giulia Bongiorno.
Tra le anomalie una veramente sorprendente. Un tempo i candidati alla guida delle città, specie quelle importanti, si davano guerra a tutti i livelli, senza rinunciare a colpi bassi.
Ai capi corrente ed ai potenti leader pare che fin ora non siano pervenute richieste autorevoli e credibili. Ai nostri politici dunque, non mancano solo uomini e donne ma manca pure “c’è posta per te”!

L’opus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *