1 min read

Che ne sai tu di un campo di grano…

Che ne sai tu di un campo di grano…
Enel Energia Power, società che si occupa della produzione di energia, intende realizzare un grande progetto nelle campagne baresi. Precisamente nelle terre circostanti i comuni di Casamassima e Acquaviva delle Fonti, lambendo il territorio di Sammichele: amena cittadina che gli anziani continuano a chiamare il Casale patria della zampina e del primitivo.
Il parco è di grandi dimensioni.15 aerogeneratori, comunemente detti pale eoliche, altezza media 200 metri che potrebbero produrre 90 MW di energia.
Indubbiamente il progetto ha un altissimo valore per la comunità. Molti dubbi invece sull’innegabile impatto ambientale in una terra in cui, da quanto ci risulta, raramente spira la tramontana.
Perché parlarne ora? Tra qualche giorno finalmente il Parlamento discuterà l’ormai celeberrimo Recovery Plan. La ricetta europea che, secondo Bruxelles, ci renderà più ricchi, eco compatibili nel rispetto della natura. Tuttavia, al di là del dibattito parlamentare, non sarebbe ora che qualcuno ci esponesse nei dettagli questo mirabolante piano di resilienza? Sicuro che l’oscuro funzionario di Bruxelles, conosca davvero la nostra terra e la sua vocazione? Che ne sa lui di un campo di grano? Cominciamo ad aver paura che qualcuno ci voglia prendere per mano, per portarci chissà dove…
L’opus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *