2 mins read

Jefferson a FOB “Fever Of Bari”: “Mai sottovalutare il Bari, soprattutto ai play off! Forza Monopoli, riprendetevi presto!”

L’ex bomber del Monopoli, attualmente in forza al Catanzaro , Jefferson Andrade Siqueira, è stato ospite, in esclusiva, ai microfoni di ‘’Fever of Bari’’ , trasmissione condotta dal giornalista, nonché Direttore editoriale di Mediasud.Tv, Marcello Mancino, affiancato da Sabrina Romano, in onda sulle frequenze di Media Tv.

L’attaccante si è espresso su diversi temi, partendo dal momento che sta vivendo la sua ex squadra.

? “Ho sentito alcuni dei miei vecchi compagni, la situazione lì è molto complicata, mi dispiace e mi auguro che possano risolvere tutti i problemi che li stanno colpendo”

Alla luce della classifica che vede il Catanzaro a ridosso del Bari ,soprattutto dopo lo scontro di Domenica, la lotta per il terzo posto si è fa più intensa con biancorossi che stanno deludendo e non tenendo il passo.

? “Il Bari ha fatto un buon primo tempo , l’occasione capitata sulla testa di Cianci poteva cambiare la partita, dopo il primo gol per noi il match è stato in discesa ed i biancorossi hanno subito un contraccolpo psicologico a cui non hanno saputo reagire.
Nonostante ciò, i pugliesi sono una squadra e una società che ha tutte le carte in regola per ambire alla vittoria dei playoff, i tifosi devono avere fiducia.”

Durante la “meravigliosa stagione fallimentare” , l’attaccante brasiliano fu protagonista di quel Latina-Bari che mise fine ai sogni di gloria dei “galletti”.

? “Le partite furono molto equilibrate e, anche lì a Latina, si viaggiava su un clima di entusiasmo non indifferente, la città sognava in grande , non era mai capitato nella storia del club laziale.”

Il calciatore del Catanzaro è in Italia, orama, da tanti anni ma ci svela così gli manca del “suo Brasile”

? Ho amato sin da subito l’Italia, anche se ho avuto bisogno di tempo per la lingua ed integrarmi.
La musica brasiliana mi crea nostalgia ma con i “social” e “YouTube” oggi è tutto più semplice.”

Servizio a cura della redazione sportiva di Mediasud.Tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *