1 min read

Londra, gli economisti e gli stregoni.

Londra, gli economisti e gli stregoni.
Nei terribili giorni della Brexit in tanti presagirono un futuro economico assai obnubilato per l’Inghilterra. A quanti poi avevano deciso di votare bye bye Europa, peste e corna. La peste in fondo è arrivata a loro come è arrivata a noi; a quanto sembra però, loro sono riusciti a contenerla noi ancora no. Le corna ad Ursula invece hanno funzionato alla grande. Il prodotto interno lordo della Gran Bretagna salirà al 7,8%, più degli Stati Uniti. Finora gli economisti non sono stati capaci di dare una spiegazione soddisfacente e tacciono pure gli stregoni. L’ingrato giornalista Antonio Caprarica continua a sputare veleno su quanti hanno avuto il coraggio di lasciare l’Europa. Un solo dato è certo: al momento del voto gli inglesi valutarono rischi e benefici, come si fa con i vaccini.
L’opus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *