2 mins read

Monopoli, vittoria preziosissima al fotofinish: De Paoli trafigge la Cavese.

Al “Veneziani” i biancoverdi ritrovano il sorriso grazie al goal decisivo siglato dall’ex De Paoli a 5’ dalla fine; terzo ko di fila per gli ospiti che, invece, devono recriminare per non aver sfruttato la superiorità numerica per oltre 70’, causa espulsione di Guiebre nella prima frazione di gioco. Pugliesi a quota 27 punti, a sei lunghezze dalla zona play-off; metelliani sempre più ultimi in classifica a quota 16.

Le formazioni:
Tra le fila di casa, mister Scienza conferma il canonico 3-5-2 con Taliento che prende il posto di Satalino tra i pali a causa di un problema fisico; in difesa confermato il trio Riggio-Bizzotto-Mercadante; a centrocampo spazio a Viteritti, Paolucci, Iuliano e Guiebre, con l’unica conferma di Vassallo al centro del quintetto; in attacco conferme per Soleri e Starita a guidare l’attacco biancoverde. Sul fronte metelliano, mister Campilongo opta per uno speculare 3-5-2 con le uniche eccezioni di Favasuli, Natalucci e Pompetti rispetto alla formazione di base reduce dalla sconfitta interna nel derby contro la Juve Stabia.

La partita:
Nel primo tempo c’è poco o nulla da annotare a livello di emozioni ed occasioni da goal, fatta eccezione per una conclusione per parte (Paolucci per il Monopoli e Pompetti per la Cavese) entrambe terminate alte sopra la traversa.
Episodio chiave al 23’: Guiebre, già ammonito, commette un fallo da dietro su Natalucci che gli costa l’espulsione, lasciando così i compagni in inferiorità numerica per 70’ circa.
Si va, così, a riposo sul risultato di 0-0 al termine di un primo tempo scialbo.

Nel secondo tempo il copione non cambia con la Cavese che non riesce a sfondare ed il Monopoli che si affida alle ripartenze in contropiede.
Al 57’ occasionissima per gli ospiti: Bubas, in lob-volante, tenta la prodezza della domenica, ma Taliento si supera e salva il risultato.
Col passare dei minuti, la Cavese non riesce più a rendersi pericolosa ed il Monopoli inizia a venire fuori alla distanza, pur senza creare particolari grattacapi alla difesa ospite.
A 5’ dalla fine i padroni di casa passano: l’ex De Paoli (entrato al posto di Starita) beffa Kucich con un tocco, grazie anche alla deviazione di De Franco.
Forcing finale degli “aquilotti” che sfiorano il goal del pari al 91’, in piena zona Cesarini, con Matino che spedisce alto da due passi.
Finisce qui: Monopoli Cavese 1-0, decide la rete di De Paoli all’85’.

Nicola Frisullo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *