2 mins read

Nicola Legrottaglie a ‘Fever Of Bari’ : “Sogno il Bari in Europa, Carrera allenatore molto determinato”

Il calciatore ex Juventus e della Nazionale si è concesso una chiacchierata ai microfoni di ‘’ Fever of Bari’’ , trasmissione , ideata e condotta , dal giornalista Marcello Mancino, in onda sulle frequenze di Media Tv.

L’allenatore, nativo di Gioia Del Colle, si è espresso su più argomenti,incominciando proprio dal pareggio di domenica al Massimino.

? ‘’ È stato un incontro equilibrato,con i biancorossi meglio nel primo tempo ed il Catania bravo a replicare nella ripresa. Il pareggio è il risultato più giusto tra due squadre che lotteranno fino all’ultimo per raggiungere la Serie B.”

Tuttavia, durante il recupero, il Bari ha rischiato grosso per un’ingenuità di Perrotta, che per poco non costava la sconfitta ai ragazzi di Carrera.

? ‘’ In alcuni momenti della partita, da difensore, non si può abbassare la concentrazione e commettere errori del genere. Nelle categorie inferiori, queste sbavature sono pagate a caro prezzo e, molto spesso, penalizzano il resto della prova offerta dalla squadra.”

Negli ultimi anni a Bari si sono avvicendati diversi allenatori,mentre molti altri sono stati solamente accostati nelle varie sessioni.

? ‘’ Ho una vera e propria attrazione per la piazza, sono legato ai colori e sono cresciuto in quell’ambiente. Spero vivamente un domani di allenare i biancorossi, magari in una categoria superiore o addirittura in Europa, coronando un sogno.

Da qualche settimana sulla panchina del San Nicola siede mister Carrera, di ritorno in Italia dopo le esperienze in Russia e in Grecia.

? ‘’ Ho ottimi ricordi di Massimo: da calciatore mi sono spesso allenato con lui quando vestivo la maglia della primavera e lui quella della prima squadra. È una persona determinata e maniacale,sono certo che riuscirà a dare un’ottima impronta alla squadra.

Attualmente il Bari rincorre un Avellino lanciato per il secondo posto,con 4 punti di vantaggio proprio sui galletti, ma anche una gara in più.

? ‘’ Non è detto che i campani riescano a mantenere il secondo posto fino al termine della stagione. Purtroppo i play-off sono una lotteria imprevedibile, ma arrivare in una buona condizione, evitando anche i turni preliminari, è una buona base da cui poi ripartire.

Le Ternana dal canto suo, sta reggendo ritmi incredibili, risultando ancora l’unica imbattuta nei top 5 campionati professionistici Europei.

? ” I ragazzi di Lucarelli stanno facendo un lavoro eccezionale e meritano quella posizione. È naturale essere delusi per non potersela giocare fino in fondo con gli umbri, probabilmente nessun tifoso si sarebbe aspettato, a Febbraio, una distanza così elevata.”

A cura della Redazione Sportiva di Mediasud.Tv

– Roberto Sallustro-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *