3 mins read

Review FOB “Fever Of Bari” Venerdì 19 Marzo 2021

Puntata, come sempre, ricca di spunti quella andata in onda, ieri sera, nel corso della trasmissione FOB – Fever of Bari – sulle frequenze di Media TV, ideata e condotta dal giornalista, nonché Direttore della redazione sportiva di Mediasud.tv, Marcello Mancino.

Prima parte della trasmissione dedicata, come da abitudine, ad un ampio editoriale del nostro Direttore in cui sono stati affrontati diversi temi, a partire dall’analisi del match tra Bari e Casertana disputato Mercoledì scorso allo stadio “San Nicola”:

?“Punto d’oro quello ottenuto dai biancorossi al cospetto della squadra campana, al termine di un match che gli ospiti avrebbero potuto vincere senza “rubare” nulla soprattutto per quanto dimostrato nel corso della ripresa, dopo un primo tempo, tutto sommato, giocato discretamente dai pugliesi.
Di fatto, è un pareggio che permette ai “Galletti” di salire a quota 53 punti e di allungare a +5 il margine di vantaggio sul Catanzaro, con i calabresi costretti al rinvio del turno infrasettimanale contro la Cavese dopo la prematura scommessa del vice allenatore campano Antonio Vanacore.

Sulla sfida contro il Catanzaro, in programma domani alle 15:00 al “Ceravolo”:

?“Contro la squadra calabrese ci si attende una forte reazione nell’arco dei novanta minuti e, soprattutto, scelte coraggiose da parte del mister, magari dando spazio a qualche giovane della Berretti e sacrificando alcuni “senatori”, come Sabbione e Semenzato, che fin qui non sono stati all’altezza della situazione. Sarà una partita importante in chiave terzo-quarto posto, con la possibilità di poter dare una sterzata decisiva in vista del rush finale di questa stagione.”

Punto sulle “nostre” squadre del girone C di serie C:

?“Buon pareggio del Monopoli sul campo della Vibonese nonostante il delicato momento della squadra biancoverde, sempre più falcidiata dal Covid nelle ultime settimane. Sconfitta inattesa e immeritata del Bisceglie contro la Paganese, al termine di un match deciso, di fatto, da un goal rocambolesco per effetto anche del forte vento che si è abbattuto mercoledì scorso al “Ventura”.

Infine, una finestra sulla serie B, campionato in cui militano diverse “vecchie conoscenze” del calcio barese:

“In zona retrocessione, situazione quasi disperata per Pescara e Virtus Entella; bagarre per la zona play-out in cui sono coinvolte diverse squadre in una manciata di punti.
In ottica promozione, invece, Empoli ormai sempre più lanciato verso la A; per il secondo posto è corsa a tre squadre tra Lecce, Monza e Salernitana, con le dirette inseguitrici un po’ più staccate.”

A margine di questa prima parte, da segnalare le immancabili elaborazioni grafiche, con tante curiosità statistiche, dell’adm. del gruppo FB “SSC Bari fan group” Andrea Locco.

Nella seconda parte, spazio all’intervista, in esclusiva, a Massimo Piscedda, Area Scouting giovanili Nazionale italiana, nonché commentatore Raisport.

Tanti i temi affrontati con lui durante la chiacchierata, tra cui l’imminente impegno della Nazionale di calcio italiana in vista dei prossimi Campionati europei:

?“Il c.t. Mancini ha avuto il merito di ricostruire la Nazionale dopo le macerie della precedente gestione tecnica, dando una precisa identità e ricreando un certo interesse da parte dell’opinione pubblica e degli sportivi italiani.
In occasione dei prossimi Europei, l’obiettivo non potrà che essere quello di ben figurare al cospetto di Nazionali sulla carta più quotate e, magari, provando a toglierci delle belle soddisfazioni.”

Per l’intervista all’ex calciatore della Lazio, si rimanda alla lettura dell’articolo completo sempre sul nostro sito Mediasud.tv

A cura della redazione sportiva di Mediasud.tv

Nicola Frisullo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *