2 mins read

Un tempo a testa,finisce 1-1 il derby tra Bitonto e Altamura

Si ferma a tre la serie di vittorie interne consecutive per il Bitonto,con la zona play-off distante tre lunghezze.

Punto d’oro in chiave play-off per l’Altamura,con una gara ancora da recuperare.

Quinto pari consecutivo lontano dal ‘’D’Angelo’’,imbattuti in trasferta da più di tre mesi.

La partita :

Partita subito accesa con gli ospiti che si fanno preferire in fase offensiva.

Al 20’ arriva la prima occasione dell’incontro,di marca altamurana: spiovente in area da calcio piazzato,Errico schiaccia ma la sfera termina a lato.

Qualche minuto più tardi,arriva la risposta dei padroni di casa con Lattanzio : il capitano neroverde,imbucato da Tarantino,incrocia col mancino e trova la rete ma per il guardalinee la posizione è in off-side.

Al 32’, ospiti ad un passo del vantaggio : lancio millimetrico di Baradj che sorprende la retroguardia bitontina e trova libero Casiello ; l’attaccante biancorosso,a tu per tu con Zinfollino,spreca malamente.

Inizio di ripresa, a sorpresa, con l’Altamura subito in vantaggio dopo appena quindici secondi: girata volante di Tedesco, su assist di Lorenzo,che trova la sua quinta rete stagionale.

A venti minuti dal termine, il pareggio dei ragazzi di mister Loseto : cross velenoso di Esposito,Donnini smanaccia sulla testa di Triarico,il quale deve solo spingere in rete.

Gli ospiti non si scoraggiano e si rendono  subito pericolosi dopo il gol subito con un tiro-cross di Spano che pizzica la parte alta della trasversa e termina sul fondo.

All’80’, i neroverdi vanno a un passo dal completare la rimonta : Colella, in campo aperto, serve Lattanzio ma l’attaccante si fa’ ipnotizzare in due tempi da Donnini.

Nei quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro,il sig Renzi della sezione di Pesaro,decreta il triplice fischio.

Un punto a testa per un derby acceso e di ottimo livello.

Servizio a cura della redazione sportiva di Mediasud.Tv

Roberto Sallustro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *